L’AGSP a Medioera 2018, il Festival di cultura digitale di Viterbo

L’AGSP a Medioera 2018, il Festival di cultura digitale di Viterbo

Per il quinto anno consecutivo, l’Associazione Giornalisti Scuola di Perugia è tra i partner di “Medioera“, il Festival di cultura digitale, in programma a Viterbo dal 5 all’8 aprile.

Di seguito gli eventi organizzati dall’Agsp:

– “Europa (troppo) poco Social?“ – Venerdì 6 aprile, ore 18,10
Un panel per affrontare il tema della percezione dell’Unione europea e delle tematiche principali dell’azione Ue sugli utenti dei Social network, in particolare i giovani italiani. Ci occuperemo di come l’Unione diffonde su Facebook, Twitter e le altre piattaforme le notizie di potenziale interesse per i cittadini e del feedback che ne scaturisce, analizzando punti di forza e fattori di debolezza.
Con Stefano Castellacci, Social media manager della “Rappresentanza in Italia della Commissione europea” di Roma. Modera: Giovanni Romano, giornalista Tgr Rai.

– “Addio manifesti e comizi: la campagna elettorale è online“ – Sabato 7 aprile, ore 12,20 & ore 17,40
A poco più di un mese dalle elezioni politiche del quattro marzo, cosa rimane della campagna elettorale? I social da diverso tempo sono veicolo dei messaggi indirizzati agli elettori e luogo di evoluzione della strategia politica messa in campo da leader e movimenti. Quali sono stati i temi di tendenza e quali i contenuti ricorrenti? Quanto detto e scritto sui social ha aiutato a spostare od orientare il voti?
Con Dino Amenduni, comunicatore politico e pianificatore strategico di Proforma. Modera: Francesco Cutro, giornalista Tgr Rai.

Gli “odiatori”: il lato oscuro del web – Sabato 7 aprile, ore 15,50
Chi sono gli hater? Chi lotta dietro lo schermo di un computer per affermare le proprie idee o distruggere quelle altrui? Partiremo dall’esempio di Farweb, il viaggio-inchiesta di Rai3 che racconta l’impatto dei social media sul modo di comunicare delle persone. Un viaggio tra bufale, odio e bullismo. In una realtà virtuale che è diventata sempre un luogo nel quale scaricare rabbia e frustrazioni senza sensi di colpa, in cui attaccare ferocemente personaggi pubblici o emeriti sconosciuti con la sola colpa di avere opinioni diverse dalle nostre.
Con Federico Ruffo, conduttore “Farweb“. Modera: Marco Frongia, giornalista.

– Musical e Social – Sabato 7 aprile, ore 16,10
Twitter, Facebook e Instagram stanno cambiando il racconto e la comunicazione della musica italiana, non solo popolare. Prendendo spunto dall’edizione 2018 di Sanremo si cercherà di capire da cosa deriva le ragioni di un successo che ha coinvolto anche il pubblico giovane con milioni di interazioni e contenuti condivisi. Eppure, l’evoluzione coinvolge tutti gli ambiti, musica classica inclusa. Quanto, come e in che modo?
Con Marco Ferullo, responsabile Comunicazione dell’Orchestra Filarmonica della Scala. Modera: Simone Carusone, giornalista.