“Cambiamenti climatici e giornalismo”. Successo per il panel AGSP all’IJF18

L’Associazione Giornalisti Scuola di Perugia è stata anche quest’anno tra i protagonisti del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia con un panel dedicato al tema dei cambiamenti climatici e delle sfide ad essi correlati. A discutere insieme per circa una ora e mezza in una gremita sala della Vaccara Fausto Bertuccioli, giornalista del giornale radio Rai e presidente Agsp, Elisa Calliari, del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici, Enrica De Cian, dell’Univeristà Ca’ Foscari, Marco Merola, giornalista e divulgatore scientifico, e Michele Torsello, dirigente di #Italiasicura.

Durante l’incontro, dal titolo “Giornalismo e cambiamento climatico: adattarsi al nuovo mondo“, si è cercato di fare il punto non solo sullo stato dell’arte circa il surriscaldamento terrestre ma anche del ruolo dell’uomo. “Una corsa contro il tempo”, hanno ammesso tutti i relatori.

Da sottolineare il piano, esposto da Michele Torsello, lanciato ad agosto del 2017 dal governo con #italiasicura. Un progetto che segue la strada della prevenzione superando la logica delle emergenze in settori chiave per l’attività sociale, culturale e economica: dissesto idrogeologico, infrastrutture idriche ed edilizia scolastica.

A chiudere il dibattito, la presentazione del progetto giornalistico “Adaptation”, condotto da Merola in giro per il mondo: un’indagine su come l’uomo sta cercando di adattarsi alla natura e poter sopravvivere ai cambiamenti climatici.

Premio “InFormazione” – Nunzio Bassi 2018. Vincono Perugia e Roma

Sono Perugia e Roma le vincitrici dell’edizione 2018 del Premio “InFormazione”, organizzato dall’Associazione Giornalisti Scuola di Perugia e dedicato alla memoria di Nunzio Bassi, storico coordinatore didattico della Scuola di giornalismo radiotelevisivo di Perugia scomparso nell’ottobre del 2013. Al concorso – patrocinato anche quest’anno da Ordine nazionale dei Giornalisti e Ordine regionale dei Giornalisti dell’Umbria  –  hanno partecipato praticanti delle scuole di Torino, Bologna, Roma (Luiss e Lumsa) e Perugia (Scuola di giornalismo radiotelevisivo).

Di seguito i vincitori decretati dalla giuria, composta da Roberto Conticelli (Presidente Ordine regionale dell’Umbria), Franco Elisei (Presidente Ordine regionale delle Marche), Giorgio Pacifici (Tg2) e Roberta Serdoz (Tg3 e consigliera nazionale OdG):

1° classificato (1250 eur): GIULIA BIANCONI, CAMILLA ORSINI e CHIARA SIVORI (Scuola di giornalismo Radiotelevisivo di Perugia). Titolo dell’elaborato: “CAMBIAMENTI CLIMATICI: QUEL GRADO IN PIÚ CHE FA LA DIFFERENZA”.

2° classificato (750 eur): Di SALVATORE TROPEA ( Scuola di giornalismo LUMSA). Titolo dell’elaborato: “IN FUGA DAL CLIMA: I MIGRANTI DI CUI NESSUNO PARLA”.

– Menzione speciale, dedicata a Dante Ciliani (500 eur): NICOLÒ CANONICO e CHIARA SIVORI – Scuola di Giornalismo di Perugia. Titolo dell’elaborato: “A LIVELLO DI GUARDIA”.

A consegnare i premi Fausto Bertuccioli, presidente AGSP, Chiara Longo Bifano, consigliera direttiva AGSP, e Roberto Conticelli, presidente dell’Ordine dei giornalisti dell’Umbria.

L’AGSP al Festival del giornalismo di Perugia 2018

Tra i primissimi partner del Festival del giornalismo di Perugia fin dal 2007, anno della sua nascita, l’Associazione Giornalisti Scuola di Perugia 12 anni dopo è ancora fra i partner della manifestazione.
Di seguito gli eventi targati AGSP in programma quest’anno a Perugia:

– “Giornalismo e cambiamento climatico: adattarsi al nuovo mondo
Sabato 14 aprile, ore 11.45 – Palazzo dei Priori, Sala della Vaccara

World Economic Forum, World Bank, governi mondiali, ricerca scientifica. Vi raccontiamo “chi fa cosa?” per permettere all’uomo di continuare a vivere sul pianeta. La COP21 di Parigi, poi la COP23 di Bonn, hanno chiarito che non basta contenere l’aumento, inevitabile, della temperatura del pianeta in 2 gradi centigradi. E’ ormai ora di pensare ad adattarsi al nuovo mondo.
Chi lo sta già facendo? E come? Strappare terra al mare, portare la vita nel deserto, coltivare senz’acqua o con acqua salata, imparare a gestire gli eventi estremi… Dall’Olanda a Israele, passando per l’Italia… è partita la corsa mondiale più importante, quella contro il tempo. Ad agosto 2017 è stato lanciato, un po’ in sordina, il Piano Nazionale di Adattamento italiano… Ma chi sono i players e quali le azioni più urgenti da mettere in atto? Quanti conoscono #italiasicura?
Con Elisa Calliari (Università Ca’ Foscari di Venezia), Enrica De Cian (Università Ca’ Foscari di Venezia), Marco Merola (responsabile comunicazione CNBBSV), Michele Torsello (dirigente #ItaliaSicura, Presidenza del Consiglio dei Ministri).
Modera Enzo Arceri, Gr Rai e Segretario Agsp.

– “Cerimonia di premiazione dei vincitori del Premio Nunzio Bassi
Sabato 14 aprile, ore 13.00 – Palazzo dei Priori, Sala della Vaccara

Premiazione dei vincitori dell’edizione 2018 del Premio dedicato a Nunzio Bassi, per 20 anni coordinatore didattico della scuola di giornalismo radiotelevisivo di Perugia.
Con Roberto Conticelli, Presidente dell’Ordine dei giornalisti dell’Umbria, ed Enzo Arceri, Segretario Agsp. Presenta Fausto Bertuccioli, Presidente Agsp.