“Cambiamenti climatici e giornalismo”. Successo per il panel AGSP all’IJF18

“Cambiamenti climatici e giornalismo”. Successo per il panel AGSP all’IJF18

L’Associazione Giornalisti Scuola di Perugia è stata anche quest’anno tra i protagonisti del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia con un panel dedicato al tema dei cambiamenti climatici e delle sfide ad essi correlati. A discutere insieme per circa una ora e mezza in una gremita sala della Vaccara Fausto Bertuccioli, giornalista del giornale radio Rai e presidente Agsp, Elisa Calliari, del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici, Enrica De Cian, dell’Univeristà Ca’ Foscari, Marco Merola, giornalista e divulgatore scientifico, e Michele Torsello, dirigente di #Italiasicura.

Durante l’incontro, dal titolo “Giornalismo e cambiamento climatico: adattarsi al nuovo mondo“, si è cercato di fare il punto non solo sullo stato dell’arte circa il surriscaldamento terrestre ma anche del ruolo dell’uomo. “Una corsa contro il tempo”, hanno ammesso tutti i relatori.

Da sottolineare il piano, esposto da Michele Torsello, lanciato ad agosto del 2017 dal governo con #italiasicura. Un progetto che segue la strada della prevenzione superando la logica delle emergenze in settori chiave per l’attività sociale, culturale e economica: dissesto idrogeologico, infrastrutture idriche ed edilizia scolastica.

A chiudere il dibattito, la presentazione del progetto giornalistico “Adaptation”, condotto da Merola in giro per il mondo: un’indagine su come l’uomo sta cercando di adattarsi alla natura e poter sopravvivere ai cambiamenti climatici.