Premio “InFormazione” – Nunzio Bassi 2018. Vincono Perugia e Roma

Premio “InFormazione” – Nunzio Bassi 2018. Vincono Perugia e Roma

Sono Perugia e Roma le vincitrici dell’edizione 2018 del Premio “InFormazione”, organizzato dall’Associazione Giornalisti Scuola di Perugia e dedicato alla memoria di Nunzio Bassi, storico coordinatore didattico della Scuola di giornalismo radiotelevisivo di Perugia scomparso nell’ottobre del 2013. Al concorso – patrocinato anche quest’anno da Ordine nazionale dei Giornalisti e Ordine regionale dei Giornalisti dell’Umbria  –  hanno partecipato praticanti delle scuole di Torino, Bologna, Roma (Luiss e Lumsa) e Perugia (Scuola di giornalismo radiotelevisivo).

Di seguito i vincitori decretati dalla giuria, composta da Roberto Conticelli (Presidente Ordine regionale dell’Umbria), Franco Elisei (Presidente Ordine regionale delle Marche), Giorgio Pacifici (Tg2) e Roberta Serdoz (Tg3 e consigliera nazionale OdG):

1° classificato (1250 eur): GIULIA BIANCONI, CAMILLA ORSINI e CHIARA SIVORI (Scuola di giornalismo Radiotelevisivo di Perugia). Titolo dell’elaborato: “CAMBIAMENTI CLIMATICI: QUEL GRADO IN PIÚ CHE FA LA DIFFERENZA”.

2° classificato (750 eur): Di SALVATORE TROPEA ( Scuola di giornalismo LUMSA). Titolo dell’elaborato: “IN FUGA DAL CLIMA: I MIGRANTI DI CUI NESSUNO PARLA”.

– Menzione speciale, dedicata a Dante Ciliani (500 eur): NICOLÒ CANONICO e CHIARA SIVORI – Scuola di Giornalismo di Perugia. Titolo dell’elaborato: “A LIVELLO DI GUARDIA”.

A consegnare i premi Fausto Bertuccioli, presidente AGSP, Chiara Longo Bifano, consigliera direttiva AGSP, e Roberto Conticelli, presidente dell’Ordine dei giornalisti dell’Umbria.