Giornalisti, morto Dante Ciliani. Il cordoglio dell’AGSP

Giornalisti, morto Dante Ciliani. Il cordoglio dell’AGSP

Questa mattina, dopo una breve malattia, si è spento Dante Ciliani, da tre mandati Presidente dell’Ordine dei giornalisti dell’Umbria.

L’Associazione Giornalisti Scuola di Perugia, a nome di tutti gli ex allievi, esprime profondo dolore per la scomparsa di un collega generoso, ma innanzitutto di un amico sincero, punto di riferimento per tante generazioni di giornalisti.

Impossibile dimenticare la sua energia, il suo impegno instancabile e la voglia di mettersi a disposizione dei colleghi più giovani.
Così, ad esempio, quando due anni fa gli proponemmo di collaborare all’organizzazione del Premio di giornalismo “InFormazione“, dedicato alla memoria di Nunzio Bassi – storico coordinatore della Scuola di Giornalismo di Perugia, scomparso nell’ottobre del 2013 – non aveva esitato nemmeno un istante a dare il suo pieno sostegno.
Lo scorso aprile, era insieme a noi per la premiazione dei vincitori del concorso, così come l’anno precedente.

Un piccolo gesto che nascondeva la sua grande umanità, la sua infinita generosità e l’amore incondizionato per la nostra professione, cui ha dedicato tutta la vita.

Oggi, tutti noi perdiamo un amico fraterno, un cronista autentico, una persona per bene.